Novità ed appuntamenti

CONCORSO INTERNAZIONALE: ECCO LA VINCITRICE

CONCORSO INTERNAZIONALE: ECCO LA VINCITRICE

L’italiana Perretta si aggiudica il primo posto: «Il Festival di Mottola è un punto di riferimento».

«Sono molto felice e onorata di aver ottenuto un riconoscimento così importante a livello internazionale». Eleonora Perretta, vincitrice del XXVI Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale per Chitarra, non riesce a trattenere l’emozione. «È un traguardo significativo- dice la giovane musicista napoletana- perché registrare un disco ed entrare come artista nel circuito EuroStriungs è motivo di orgoglio e ulteriore sprone a continuare questa strada. Poi, nel mondo della chitarra classica, il Festival Internazionale della Chitarra- Città di Mottola è un punto di riferimento. Apre la strada a grandi opportunità, come il tour europeo che intraprenderò l’anno prossimo». A lei il primo posto, con un premio complessivo di 3.500 euro (di cui 1.500 offerti dal comune di Mottola, 1.500 dal Lions club Massafra- Mottola “Le Cripte” e 500 da Giorgio e Alvise Durante con il premio “Musique et Memoire” dedicato a Roland Dyens e Maria Grazia Agrusti-Durante). Inoltre, ha vinto il dotGuitar Prize con un contratto discografico, e il premio Euro Strings European Guitar Festival Collaborative che prevede una tournée tra i 17 Festival europei di chitarra aderenti al circuito. E Mottola è l’unica città scelta per rappresentare l’Italia. Al secondo posto Francisco Lopes, portoghese, con 1.000 euro del premio comune di Mottola e il premio Savarez. Infine, al terzo classificato, il thailandese Chinnawat Themkumkwun, 500 euro offerti dal comune di Mottola e il premio Savarez.  
I vincitori sono stati selezionati tra numerosi giovani partecipanti da una giuria di altissimo livello presieduta da Roberto Aussel. Con lui, Carlo Marchione, Anabel Montesinos, Mak Grgic e Simone Iannarelli, tutti straordinari concertisti che vivono tra Argentina, Messico, Olanda, Spagna, Croazia e Italia.
«Salutiamo questa edizione insolita del Festival- commenta il direttore artistico, il M° Michele Libraro- dando appuntamento all’anno prossimo, nella speranza di poter ritornare ai nostri eventi in presenza e al contatto diretto con il pubblico e gli artisti. Quest’anno, infatti, a causa dell’emergenza Covid abbiamo rimodulato il programma, svolgendolo interamente online sulla nostra pagina Facebook e sul canale YouTube. È stata una scommessa che, allo stesso tempo, ci ha dato la conferma di quanto la nostra manifestazione sia seguita e conosciuta in tutto il mondo, con spettatori al di fuori dall’Italia». A chiudere il Festival, un flash mob sulla Rotonda della cittadina in provincia di Taranto dove giovanissimi studenti di chitarra si sono dati appuntamento attorno a uno striscione celebrativo di questa XXVIII edizione. Nove giorni insoliti ma ricchi di emozioni, durante i quali il pubblico ha fatto sentire, ancora una volta, il grande entusiasmo per questo Festival, organizzato dall’Associazione Accademia della Chitarra e patrocinato da Unione Europea, Regione Puglia, Comune di Mottola, Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte” e Pro Loco.

EuroStrings - Scholarship 2020

EuroStrings - Scholarship 2020

EuroStrings ha sviluppato un programma di borse di studio per studenti che provengono da contesti con basso reddito per permettere loro di partecipare a concorsi e master class internazionali di chitarra che richiedono principalmente una quota di pagamento. EuroStrings è a conoscenza della situazione finanziaria di molti giovani chitarristi e con questo programma li supporta nella loro ulteriore formazione internazionale.

Invito pubblico per Borse di studio di EuroStrings
EuroStrings offre opportunità internazionali a giovani chitarristi classici e contribuisce al loro sviluppo professionale attraverso diversi programmi educativi e formativi.

Per conoscere la situazione finanziaria di molti giovani chitarristi e supportare la loro formazione internazionale, EuroStrings ha sviluppato un programma di borse di studio per studenti che provengono da contesti con basso reddito. Questa borsa di studio permetterà ai giovani chitarristi di partecipare a concorsi e master class di chitarra internazionali dei Festival di EuroStrings durante il 2020.

Chi può fare domanda?
Giovani chitarristi, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, con basse capacità finanziarie. Hanno bisogno di essere studenti in una scuola di musica e di seguire una formazione professionale per almeno 2 anni.

Processo di presentazione delle domande
I candidati interessati a partecipare ad uno dei seguenti festival, possono inviare i documenti necessari da prendere in considerazione per una copertura completa del viaggio, dell'alloggio, dei costi di partecipazione, e la diaria per un candidato per ogni festival.


I candidati interessati devono inviare il seguente materiale da valutare:
- un video YouTube privato o non elencato con un repertorio a scelta libera di almeno 10 minuti
- una dichiarazione dei redditi - richiesta la traduzione in inglese (personale e/o di un genitore)
- una breve descrizione dello stato di famiglia (numero di persone in casa, etc)
- una richiesta formale scritta su A4 per l'assistenza finanziaria del richiedente riguardante costi di viaggio, alloggio, costi del festival e diaria, specificando il festival d'interesse. Questa richiesta deve contenere le informazioni di contatto del candidato - nome, cognome, indirizzo, indirizzo email, numero di telefono - e dichiarazioni personali come il perché lui o lei necessita della borsa di studio di EuroStrings
- lettera di raccomandazione di un professionista del settore (insegnante, produttore musicale, collaboratore musicale etc)


Tutta la documentazione deve essere inviata in inglese, solo i documenti in inglese saranno presi in considerazione per il processo di selezione.
I materiali devono essere inviati a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , una copia a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e a Mak Grgic (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), direttore artistico di EuroStrings.

Iscrizioni entro il 2 Maggio 2020

Previous Next

Flash mob!

Il contatto con il pubblico è sempre stato fondamentale per il nostro festival e anche quest'anno, nonostante lo svolgimento online, abbiamo voluto incontrare i numerosi amici, chitarristi, alunni e famiglie che ci seguono e sostengono da anni.
Il nostro ringraziamento va a tutti quelli che hanno partecipato alla piccola festa di chiusura della 28° edizione del festival, a Giuseppe DIdonna
di Digipress&More per l'idea del flash mob e dell'enorme striscione (10mx4m), a Carmine Picaro  per la foto.
Tutte le attività del festival (concerti, master class, conferenze, documentario e finale del concorso) sono disponibili su
👉 https://www.facebook.com/mottolafestival/
👉 https://www.youtube.com/user/MottolaGuitarFest
Alla prossima edizione... speriamo in presenza!